Genitori

 

Ricevimento segreteria sede largo Monte San Giusto

Si evidenzia che dal 10 novembre 2017 la segreteria è aperta al pubblico presso largo Monte San Giusto 16  – ROMA 00138 RM durante il periodo delle lezioni:

PUBBLICO E DOCENTI      VENERDI’ ORE 8.00 – 10.00

SPORTELLO INFORMATIVO ISCRIZIONI

Il prof.De Muner, funzione strumentale continuità/orientamento e Tiziana
Prioreschi, funzione strumentale rapporti con il territorio, sono a
disposizione di tutti i genitori per le iscrizioni alla scuola
dell’infanzia come alla primaria ed alla secondaria.
Chiunque desideri può prendere un appuntamento alla mail
rmic81100a@istruzione.it  scrivendo nell’oggetto: Appuntamento sportello
informativo iscrizioni, lasciando un numero di telefono al quale saranno
richiamati

“Qualcuno era…Gaber”

 

Evento da non perdere alla Scuola Secondaria MONTE SAN GIUSTO ……
Rivolto a tutti i genitori delle medie, a tutti gli alunni anche delle elementari,
alle maestre e alla Dirigenza della scuola.
L’evento sarà realizzato dai ragazzi di 3A e di 3B.
( Cliccare sulla miniatura per una visualizzazione ottimale)

Progetto #ioleggoperché

 

Quest’anno la nostra scuola aderisce al progetto #ioleggoperché,

una grande iniziativa nazionale di promozione della lettura.

Da sabato 21 a domenica 29 ottobre 2017 sarà possibile

acquistare dei libri per la nostra biblioteca scolastica,

presso le librerie con noi gemellate:

Libreria Scuola e Cultura – via Ugo Ojetti 173

Libreria Feltrinelli – viale Libia 86

Al termine della raccolta gli editori contribuiranno regalando alla scuola un ulteriore numero di libri.

 

Leggi qui tutti i dettagli dell’iniziativa. 

 

“Smonta il bullo”



Smonta il bullo
:  la campagna nazionale del ministero contro la violenza
20 osservatori permanenti, numero verde nazionale 800 66 96 96 ( dal Lunedì al Venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19.)

Sito
( clicca di seguito) www.smontailbullo.it, campagna nazionale di informazione e sensibilizzazione, sanzioni più severe e percorsi di recupero
Fioroni: “si è toccato il fondo, nessuna possibilità di farcela senza un’offensiva educativa”

Clicca di seguito per Il dettaglio dell’iniziativa