News

 

Progetto “Basta prepotenze. Costruire il benessere…

Il Progetto “Basta prepotenze! Costruire il benessere psico-socio-emotivo in classe
(Codice Cup I81I17000020002 ),
finanziato dalla Regione Lazio
(“Piano di interventi e azioni per la prevenzione,
gestione e contrasto del fenomeno del bullismo e del cyberbullismo” – D.D. n. G15946 del 23/12/2016

Cliccare sulla miniatura ( =immagine) per visualizzare la brochure

Corso di formazione “Presente”



Alla Carlo Levi è iniziato

PRESENTE
il corso di formazione per insegnanti sulla pratica della Consapevolezza e
della Presenza nel contesto educativo, condotto da Clara Chiodi.
Attraverso proposte seminariali e attività laboratoriali, si realizzano e
vivono preziosi momenti di Presenza che fanno tanto bene ai docenti, alla
scuola più in generale, ma soprattutto ai Bambini, sempre più bisognosi
di Educatori Consapevoli.
Quando un insegnante si prende cura di Sè, mille bambini troveranno la Via
e sorrideranno di più alla Vita.
Prossimo incontro lunedì 18 dicembre alle 16,45 nella sede di via
Serrapetrona 121.

Clara Chiodi

Ultime Info

Ringraziamenti del D.S. Prof.ssa Silvia Fusco ( Festa dell’albero)

La Dirigente Scolastica, pur non presente alla manifestazione per impegni
istituzionali, ringrazia di cuore tutte le persone che hanno collaborato
alla realizzazione della festa dell’albero del 21 novembre.
Il nostro istituto è diventato più verde, colorato e sostenibile!
Un grazie cordialissimo va ai Vivai Renzoni e alla Ditta Mastrodascio per
la generosità fattiva dimostrata.
Grazie a tutti!

eTwinning, didattica e gemellaggi elettronici in Europa

Nata nel 2005 su iniziativa della Commissione Europea e attualmente tra le azioni del Programma Erasmus+ 2014-2020, eTwinning si realizza attraverso
una piattaforma informatica che coinvolge i docenti facendoli conoscere e collaborare in modo semplice, veloce e sicuro, sfruttando le potenzialità
del web per favorire un’apertura alla dimensione comunitaria dell’istruzione e la creazione di un sentimento di cittadinanza europea
condiviso nelle nuove generazioni.

L’azione è il tramite per aprirsi ad una nuova didattica basata sullo scambio e la collaborazione in un contesto multiculturale con numerose
opportunità di formazione e un sistema di premi e riconoscimenti di livello internazionale.

A livello europeo sono iscritti a eTwinning circa 500.000 insegnanti, di
cui 50.000 solo in Italia.

Nel corso di questo anno scolastico, l’Istituto ” Carlo Levi” e precisamente il plesso di Serrapetrona, in collaborazione con le quinte A,
B e C, ha aderito al progetto ” The most beautiful Christmas picture with short English wishes”. International Art contest 2017.
Questo progetto, relativo al Natale, coinvolgerà i bambini che dovranno illustrare, attraverso disegni e video, il Natale in Italia e a Roma. I lavori verranno poi caricati sul TwinSpace della piattaforma etwinning, dove saranno valutati. Si potranno ottenere riconoscimenti, ma soprattutto si avrà la possibilità di conoscere e confrontarsi con scuole e docenti  di tutta Europa. Il lavoro a questo progetto, come l’approccio alla piattaforma di etwinning è iniziato da poco, ed è aperto a tutte le classi che vorranno collaborare.

Ricevimento segreteria sede largo Monte San Giusto

Si evidenzia che dal 10 novembre 2017 la segreteria è aperta al pubblico presso largo Monte San Giusto 16  – ROMA 00138 RM durante il periodo delle lezioni:

PUBBLICO E DOCENTI      VENERDI’ ORE 8.00 – 10.00

SPORTELLO INFORMATIVO ISCRIZIONI

Il prof.De Muner, funzione strumentale continuità/orientamento e Tiziana
Prioreschi, funzione strumentale rapporti con il territorio, sono a
disposizione di tutti i genitori per le iscrizioni alla scuola
dell’infanzia come alla primaria ed alla secondaria.
Chiunque desideri può prendere un appuntamento alla mail
rmic81100a@istruzione.it  scrivendo nell’oggetto: Appuntamento sportello
informativo iscrizioni, lasciando un numero di telefono al quale saranno
richiamati

Evento Federazione Paraolimpica Italiana Calcio Balilla a L.go M.te S. Giusto

Venerdì 17 novembre p.v., dalle ore 10 alle ore 12 circa, due classi della scuola secondaria parteciperanno ad una manifestazione sportiva organizzata dalla Federazione Paraolimpica Italiana Calcio Balilla (FPICB), unica Federazione ad avere un riconoscimento ufficiale dal CIP (Comitato Italiano Paraolimpico) come Federazione Sportiva Paraolimpica, sostenuta anche dalla Nazionale Cantanti.

Il progetto si propone di:

  • fornire esperienza di pratica dell’attività sportiva quale esempio di integrazione reale, mediante la collaborazione di alunni con e senza disabilità;
  • affermare pienamente il valore dello sport come strumento relazionale, riabilitativo, sociale;
  • promuovere e valorizzare l’autonomia, l’autodeterminazione e l’autostima nelle persone con disabilità;
  • implementare i servizi finalizzati all’integrazione.

 

Interverranno rappresentanti del Comitato Italiano Paraolimpico e della Nazionale Cantanti.