Progettazione

 

eTwinning, didattica e gemellaggi elettronici in Europa

Nata nel 2005 su iniziativa della Commissione Europea e attualmente tra le azioni del Programma Erasmus+ 2014-2020, eTwinning si realizza attraverso
una piattaforma informatica che coinvolge i docenti facendoli conoscere e collaborare in modo semplice, veloce e sicuro, sfruttando le potenzialità
del web per favorire un’apertura alla dimensione comunitaria dell’istruzione e la creazione di un sentimento di cittadinanza europea
condiviso nelle nuove generazioni.

L’azione è il tramite per aprirsi ad una nuova didattica basata sullo scambio e la collaborazione in un contesto multiculturale con numerose
opportunità di formazione e un sistema di premi e riconoscimenti di livello internazionale.

A livello europeo sono iscritti a eTwinning circa 500.000 insegnanti, di
cui 50.000 solo in Italia.

Nel corso di questo anno scolastico, l’Istituto ” Carlo Levi” e precisamente il plesso di Serrapetrona, in collaborazione con le quinte A,
B e C, ha aderito al progetto ” The most beautiful Christmas picture with short English wishes”. International Art contest 2017.
Questo progetto, relativo al Natale, coinvolgerà i bambini che dovranno illustrare, attraverso disegni e video, il Natale in Italia e a Roma. I lavori verranno poi caricati sul TwinSpace della piattaforma etwinning, dove saranno valutati. Si potranno ottenere riconoscimenti, ma soprattutto si avrà la possibilità di conoscere e confrontarsi con scuole e docenti  di tutta Europa. Il lavoro a questo progetto, come l’approccio alla piattaforma di etwinning è iniziato da poco, ed è aperto a tutte le classi che vorranno collaborare.

“Planet Earth” sei giornate sulla sostenibilità del Pianeta

 

 

La Scuola Secondaria Monte San Giusto propone nel teatro della Scuola, agli alunni delle prime/seconde/terze medie la visione di “PLANET EARTH 2”, (diviso in sei episodi della durata di circa 50 minuti l’uno) il più grande documentario sulla natura mai realizzato, per cercare di sensibilizzare il tema del pianeta e della sua sostenibilità.
Un universo di bellezza che lascia senza fiato: particolari inimmaginabili e visioni che fanno riflettere.

Per avere un’idea, questo è il trailer ufficiale:

Ecdl IT Security 2.0. Altro grande successone!

corso-online-ecdl-specialised-it-security
Oggi i ragazzi formati dall’ ins. Gianfranco Scialpi  hanno superato brillantemente l’esame più difficile di tutto il pacchetto ” Nuova Ecdl “. Parliamo di IT Security 2.0. La media è stata dell’84,36%
L’esame proponeva contenuti lontani dall’interesse dei nostri ragazzi e difficili perché teorici e tecnici.
Eppure molto attuali, come la navigazione sicura nel Web! Condizione necessaria per evitare i fenomeni del cyberbullismo e dell’adescamento nel Web. Quindi ci auguriamo di aver contibuito a creare una “diga critica” contro questi fenomeni. 
Con questo esame otto ragazzi riceveranno nei prossimi giorni la Certificazione Ecdl, riconosciuta dalle scuole, Università, aziende e Pubblica Amministrazione.
Appuntamento al prossimo anno con i bambini di quinta primaria che l’ins. Gianfranco Scialpi sta preparando per l’esame di Word e che si uniranno ai tre ragazzi  del “vecchio” gruppo.

Gara internazionale ” Matematica senza Frontiere”

Da oggi fino a giovedì gli alunni della prima e della terza media di M.S. Giusto sono impegnati nella gara internazionale di matematica dal nome Matematica senza Frontiere. Tale competizione ha un significato non di gara del singolo studente, ma dell’intera classe che si dovrà cimentare in una serie di prove da svolgere con l’aiuto di tutti i compagni nessuno escluso ed ognuno con un suo ruolo. La filosofia alla base di questa iniziativa è infatti quella di stimolare la collaborazione fra pari e l’inclusione. Inoltre, in questo tipo di prove, nonostante l’argomento sia la   matematica, che di solito è uno spauracchio per gli alunni, ogni ragazzo è chiamato ad usare tutta la sua creatività e la sua inventiva, la conoscenza e la fantasia, l’iniziativa e la sperimentazione…insomma è chiamato a giocare con la matematica. Un altro aspetto da non sottovalutare è che gli alunni sanno che stanno svolgendo queste prove contemporaneamente a loro coetanei in altri paesi e nazioni e questo è un altro passo verso l’acquisizione della coscienza di essere cittadini del mondo.

Ecdl esame ( Online Collaboration). Altro successone!

Una-vita-da-social-768x302

Oggi i 13 ragazzi che L’ins. Gianfranco Scialpi  sta preparando per il conseguimento della Patente Europea del Computer,
hanno fatto l’esame relativo al modulo “Online Collaboration”.
Bene! Tutti hanno superato l’esame!
La percentuale di successo
è stata, anche in questo caso, molto alta: 88,76!
Sono molto soddisfatto, perché l’esame era insidioso, perché essi avevano “zero esperienza”  di cloud e di collaborazione online.
Addirittura un ragazzo ha sostenuto l’esame in non perfette condizioni di salute, ottenendo l’89% di risposte. Complimenti a lui!
Devo dire che lo studio e gli esercizi hanno creato le basi per una formazione più solida verso una delle competenze informatiche richieste ai nostri ragazzi.
E da domani si inizia a studiare il modulo riguardante la sicurezza.
Esame difficile, perché teorico, anche se utile per i suoi risvolti contro il cyberbullismo.