iclevi

Chiediamo a…

Print Friendly, PDF & Email

ll primo punto di riferimento informativo le famiglie lo possono trovare nel SERVIZIO ACCOGLIENZA presso le portinerie dei tre plessi di via Serrapetrona e di Largo Monte S. Giusto e Castel Giubileo.

Gli addetti al servizio forniranno le informazioni generali relative a orari, procedure, alla complessiva vita dell’Istituto. Per esigenze più specifiche indirizzeranno gli utenti verso l’ufficio o la persona competente.

Per poter accedere all’Istituto è sempre necessario e obbligatorio rivolgersi a questo servizio che provvederà ad autorizzare l’ingresso.

Per esigenze di tipo amministrativo (richiesta o consegna documenti, buoni libro ecc.), gli utenti saranno indirizzati presso gli UFFICI  della Segreteria.

Per esigenze relative a questioni didattiche riguardanti il singolo alunno o la sua classe di appartenenza gli utenti dovranno rivolgersi agli INSEGNANTI DELLA CLASSE secondo il calendario di ricevimento famiglie o per appuntamento; per i genitori della scuola dell’Infanzia anche all’ingresso ed all’uscita degli alunni.

Per esigenze che riguardino il generale funzionamento didattico di una delle tre scuole che compongono l’Istituto, Infanzia, Primaria (Elementare), Secondaria primo grado (Media) i genitori  saranno indirizzati presso i rispettivi referenti:  REFERENTE PER LA SCUOLA DELL’INFANZIA: insegnante ANNA PENNICA (plesso Via Serrapetrona) e l’insegnante GIUSEPPINA MANNO  (plesso Castel Giubileo) REFERENTE PER LA SCUOLA PRIMARIA: insegnante MARCO D’AGOSTINO (plesso Via Serrapetrona) e Insegnante RICCITELLI (plesso Castel Giubileo) REFERENTI PER LA SCUOLA SECONDARIA: prof.ssa

Per esigenze che riguardino il generale funzionamento didattico dell’Istituto, non affrontabili o non già risolte riferendosi a insegnanti e referenti di scuola: COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO: inss. MARCO D’AGOSTINO e GIUSEPPINA MANNO. Esclusivamente per casi di particolare complessità non già risolti con personale di segreteria, insegnanti, referenti e collaboratori del dirigente, nonché per questioni personali e riservate e in tutte le circostanze nelle quali i genitori sentissero la necessità di conferire direttamente con il responsabile dell’Istituto DIRIGENTE SCOLASTICO.